Senato_interno_alto_Foto_adn

Concorso straordinario, prove a settembre

Potrebbero essere ore cruciali sul nodo precari, il testo del Decreto Scuola è approdato in Senato. Uno degli emendamenti riguarda il concorso straordinario e, secondo le prime anticipazioni, a settembre si assegneranno le supplenze dalle nuove graduatorie provinciali, sarà avviato un concorso a cattedra per i docenti con 36 mesi di servizio, la prova scritta non sarà un test a risposta multipla (ancora da definire).

Altro elemento nuovo è l’ emendamento che disciplina la retroattività delle assunzioni: i docenti che entreranno in ruolo nel settembre 2021/22 si vedranno riconosciuto ai fini di ricostruzione carriera anche l’anno precedente.

Vi terremo informati!

Tags: No tags

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*